Formazione di Express e Node.js da StrongLoop

Questa traduzione fornita da StrongLoop / IBM.

È possibile che questo documento non sia aggiornato poiché la documentazione è in inglese. Per gli ultimi aggiornamenti, fare riferimento alla documentazione in inglese.

Routing di base

Per Routing si intende determinare come un’applicazione risponde a una richiesta client a un endpoint particolare, il quale è un URI (o percorso) e un metodo di richiesta HTTP specifico (GET, POST e così via).

Ciascuna route può disporre di una o più funzioni dell’handler, le quali vengono eseguite quando si trova una corrispondenza per la route.

La definizione della route ha la seguente struttura:


app.METHOD(PATH, HANDLER)

Dove:

Questo tutorial presume che un’istanza di express denominata app sia stata creata e che il server sia in esecuzione. Se non si è in grado di creare un’applicazione e avviarla, consultare la sezione Esempio di Hello world.

I seguenti esempi mostrano come definire route semplici.

Rispondere con Hello World! sulla homepage:


app.get('/', function (req, res) {
  res.send('Hello World!');
});

Rispondere alla richiesta POST sulla route principale (/), la home page dell’applicazione:


app.post('/', function (req, res) {
  res.send('Got a POST request');
});

Rispondere a una richiesta PUT alla route /user:


app.put('/user', function (req, res) {
  res.send('Got a PUT request at /user');
});

Rispondere a una richiesta DELETE alla route /user:


app.delete('/user', function (req, res) {
  res.send('Got a DELETE request at /user');
});

Per ulteriori dettagli sul routing, consultare il Manuale routing.